Provenza: un sogno da vivere per gli appassionati di vino

Provenza: un sogno da vivere per gli appassionati di vino

La Provenza viene spesso trascurata dalle agenzie che organizzano tour di degustazione di vini. Questo, nonostante l’eccellenza dei propri vini.

Pe qualità dei vini ed aspetto paesaggistico infatti, la Provenza è davvero un posto perfetto.

La posizione nel Sud della Francia, un paesaggio più che affascinante e vigneti che offrono alcuni tra i migliori vini al mondo.

Gli abitanti di questa bellissima regione, così come tutte le popolazioni mediterranee, sono persone piene di calore, spontaneità e “Joie de Vivre”.

La Provenza è una regione baciata dal sole e dal calore, dove si sentono forti profumi di gelsomino, lavanda e timo selvatico, e dove nella notte la natura sprigiona tutto il suo fascino fatto di luci e suoni che rendono il soggiorno una magia.

Un stacco dalla normalità, per chi è abituato a vivere in una metropoli affollata con tutti i comfort moderni e si ritrova invece a soggiornare in una Guest House di campagna arredata con oggetti d’antiquariato del XVII e XVIII secolo. Questa è la Provenza.

Non tutti sanno però che la vinificazione in Provenza è insita nella tradizione stessa della regione ed ha quindi un’importanza vitale.

Da questa regione infatti provengono molti dei produttori che hanno ottenuto il diritto di apporre la prestigiosa denominazione “AOC” (Appellation d’origine Controlee) sulle etichette dei loro vini.

Questa denominazione sull’etichetta garantisce l’acquirente della provenienza del vino acquistato nella regione designata.

Per avere il diritto di ottenere questo riconoscimento, i viticoltori devono passare rigorosi test ed ispezioni.

Quindi se si ha in mente di organizzare un viaggio nella Francia del Sud, magari un on the road, sarebbe davvero un peccato non includere almeno un piccolo passaggio in uno dei vigneti della “Cotes de Provence “.

Una piccola ma bellissima zona situata nel cuore della regione vitivinicola della Provenza, la “Cotes de Provence” vanta un’eccellente selezione di vini d’appellativo.

I viticoltori della Cotes de Provence sono esperti e famosi per l’utilizzo di metodi tradizionali per la raccolta e l’imbottigliamento dei loro vini.

Il loro profondo rispetto per il suolo, il clima e le diverse varietà di uve che utilizzano, garantisce la qualità ed il gusto unico di ogni bottiglia di vino che producono.

Se si pensa invece ad un soggiorno un po’ più lungo, allo scopo di uscire davvero dagli schemi automatici e dallo stress delle grandi città, potrebbe essere davvero interessante iscriversi ad un corso di degustazione di vini, in uno dei tanti vigneti della regione, grazie alla quale imparare davvero a comprendere il vino: il colore, il profumo, il copro e le pratiche fondamentali per il servizio, la conservazione ed altro ancora.

Si avrà l’occasione così di degustare tanti dei migliori vini del mondo, ed allo stesso tempo raccogliere preziosi consigli di vinificazione direttamente da chi e dove il vino viene prodotto.

Per il vero appassionato di vino la Provenza, per i vini fantastici che produce ed i paesaggi indimenticabili che offre, è sicuramente un luogo da visitare.

Scarica la nostra app gratuita dal link in basso (Android o Apple), ed iscriviti a Glu Glu Wine, il primo social network del vino in Italia.

Scaricala ora:

Leggi anche questi articoli:

Storia del vino in Italia: “Enotria tellus”, la “terra del vino”

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *